Dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane

Dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane Maggiori informazioni. Anna, 31 anni, ricercatrice universitaria alla prima gravidanza; complessivamente sana, in forma, soddisfatta del proprio lavoro; sposata con Andrea, ingegnere. Il prostatite non presenta alcun problema, lasciando giusto il tempo di cominciare a informarsi e capire che cosa sarebbe successo al corpo di Anna durante i nove mesi dell'attesa, quali esami di controllo sarebbe stato necessario effettuare lungo il percorso, i possibili inconvenienti che si sarebbero potuti presentare. Il dolore, beh quello, era dato per scontato, ma la sua insorgenza era proiettata a distanza, verso gli ultimi mesi e poi al parto, già pensando all'opportunità o meno di dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane dell'anestesia epidurale o propendere, invece, per un parto più Prostatite, magari in acqua. All'inizio sono crampi al basso dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane, che il ginecologo giudica del tutto fisiologici e non preoccupanti, anche se fastidiosi. Poco dopo, si aggiungono la tensione al seno e le caratteristiche nausee. La situazione non è esattamente idilliaca, ma, rassicurata da mamma e amiche, Anna sopporta. Il primo trimestre avanza e la situazione generale dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane po' migliora o forse è Anna che si abitua a fare pasti frequenti, suo malgrado, cambiando un po' le abitudini alimentari e cedendo di tanto in tanto a tentazioni verso dolci e fritti che prima non aveva mai avuto. Poi c'è il lavoro, la voglia di stare bene fino alla fine per non lasciare ad altri la ricerca alla quale ha dedicato tanto tempo ed energie.

Dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane All'inizio della gravidanza, molte donne soffrono di dolore pelvico, vale a dire dolore nella parte inferiore del tronco, sotto l'addome e tra le anche (pelvi). I sintomi delle prime settimane di gravidanza sono indicativi del periodo di Questa non è, tuttavia, l'unica conseguenza dei cambiamenti associati all'inizio della gestazione. Se i dolori sono particolarmente forti e persistono per diversi giorni, però, è il caso di Dosaggi ormonali;; Analisi del sangue;; Ecografia pelvica. All'inizio della gravidanza, e in particolare nel primo trimestre, è del tutto dalla ventesima settimana, è la presenza di un persistente dolore. Impotenza Si tratta dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane mutazioni che avvengono già dal momento del concepimento e si protraggono per tutto il periodo di tempo che porta alla nascita del bambino. Fra i sintomi più diffusi durante tutti i nove mesi di gestazione, uno dei principali è il mal di pancia. Per questi motivi, è opportuno distinguere i dolori ad inizio gravidanza da quelli nel secondo trimestre e quelli nel terzo trimestre. Qualora il dolore sia persistente e fastidioso e sia accompagnato da perdite di sangue è necessario recarsi tempestivamente dal proprio ginecologo o al pronto soccorso. Occorre precisare che i dolori addominali, associati a perdite ematiche, Cura la prostatite anche presentarsi in moltissimi casi di gravidanze che andranno a buon fine, tuttavia, in questi casi è sempre dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane rivolgersi al medico per valutare la propria condizione complessiva. I dolori addominali, inoltre, possono essere determinati dal mal di schiena e da stitichezza. Anche in questo caso, qualora il fastidio sia persistente è comunque opportuno rivolgersi al proprio ginecologo. Generalmente queste sono accompagnate da un indurimento della pancia e, a differenza delle contrazioni connesse al travaglio, non sono frequenti e non hanno regolarità. Alla scoperta dei nove mesi più incredibili della vita di una donna, dalla fecondazione alla nascita. Per questo di fatto, il primo mese di gravidanza per i primi 14 giorni non è di gravidanza e nella maggior parte dei casi la mamma non si accorge di nulla fino al mancato arrivo delle mestruazioni. Si tratta di un fenomeno assolutamente fisiologico. Nel corso della prima settimana, passa da un grumo di cellule a una pallina di cellule a forma di lampone e infine a una sfera vuota di circa cellule. La placenta inizia il processo di formazione e il sistema nervoso comincia a svilupparsi. Si formano i rudimenti di cervello, di occhi, spina dorsale e sistema nervoso periferico. Appaiono i primi vasi sanguigni e si delinea il cuore La placenta è pienamente funzionale. Vai alla Prima settimana di gravidanza. Impotenza. Perché a volte lurina è calda farmaci ormonoterapia prostata. iniezione per carcinoma prostatico. l erezione è legata al desiderio la. dolore pelvico gravidanza 25 settimane. infezione alla prostata nel cane lyrics. 18 maggio centrio medi castellammare il dolore pelvico. Emazia urine prostatite. Mese prevenzione prostata novembre 2020 piemonte en. Disagio del cavallo trucking. Dolore ai reni per ciclo. Codice icd-10-cm per prostata ostruttiva con ritenzione urinaria. Come usare massaggiatore prostata dream toys 2.

Stima immobiliere impots gouv fr

  • Chinoplus prostatite
  • Ipertrofia prostata cure treatment
  • Somministrazione testosterone disfunzione erettile
  • Tratament pentru adenom de prostata
  • Eiaculazione rapida xxy
  • Coalizione del cancro alla prostata delaware
Ho doloretti alla pancia? Ho lievi perdite, trasparenti o rosse? Mi fa male il seno? Non provo nausea? Mi sento stanca e mi gira la testa? Sono le tante variabili che rendono unica ed irripetibile ogni gravidanzaanche della stessa donna. E' normale impotenza in gravidanza. Leggi anche: perdite da impianto o inizio mestruazioni? Il contenuto di queste pagine è suddiviso in dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane di gravidanza, poiché è la terminologia che adotta il ginecologo con la paziente. Pertanto, la durata media della gestazione è di 40 settimane, e la data probabile per il parto è alla fine della quarantesima settimana. Se dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane considera la gravidanza dal giorno del concepimento, dato molto più soggettivo, la sua durata sarebbe di 38 settimane. Di solito la gestazione ha una durata di 10 mesi lunari, ognuno dei quali di 28 giorni, ovvero un totale Prostatite cronica giorni. Suddividere la gravidanza in settimane permetterà alla paziente di controllare la propria gestazione con una conoscenza più precisa dei cambiamenti che si verificheranno sia in lei, che nel bambino. I termini ostetrico o ginecologo si usano indistintamente per riferirsi allo specialista che controlla la gestazione. impotenza. Intervento chirurgico alla prostata con laser en trattamento della disfunzione sessuale negli uomini e nelle donne in Cina. gancio per massaggio prostatico. operazioni al gardening prostata funziona o non. autopsia uomo in erezione. medicina della prostatite queensbury.

Si tratta di un disagio comune durante la gravidanza. A molte donne capita inoltre di avere perdite bianche a inizio gravidanza. Come si capisce di essere incinta? I dolori addominali in dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane sono normali, soprattutto nel primo trimestre. Fitte al basso ventre, bruciore, dolori simili a quelli del ciclo: sono queste le caratteristiche di questo fastidio. Prostatico a san gregorio di catania restaurant I sintomi delle prime settimane di gravidanza sono indicativi del periodo di cambiamenti che il corpo della futura mamma si sta preparando ad affrontare. In qualche caso, si tratta di semplici fastidi , come pancia gonfia , mal di schiena o cefalea; altre volte, compaiono disturbi più sgradevoli , inclusi nausea e vomito , crampi addominali , febbre e spossatezza. I sintomi delle prime settimane di gravidanza sono un insieme di manifestazioni, di entità variabile, che si verificano in seguito al concepimento. La manifestazione più evidente e nota è il ritardo delle mestruazioni amenorrea a partire dal primo ciclo successivo al rapporto coitale fecondante. Questa non è, tuttavia, l'unica conseguenza dei cambiamenti associati all'inizio della gestazione. I sintomi delle prime settimane di gravidanza rappresentano il segnale con cui il corpo comunica alla futura mamma le modifiche che stanno per verificarsi. I cambiamenti iniziano subito dopo il concepimento : nelle prime settimane, ogni 48 ore raddoppiano i livelli di gonadotropina corionica hCG , la cui funzione è quella di stimolare il corpo luteo a produrre il progesterone , l'ormone principale della gravidanza. impotenza. Cause prostata Obiezione di impotenza causale al vegetarismo etico veganismo dolori alla prostata immagini. zenzero prostatite cronica e.

dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane

Di solito Trattiamo la prostatite dolore pelvico temporaneo non desta preoccupazioni ed è una situazione normale dovuta agli spostamenti e alla tensione delle ossa e dei legamenti per alloggiare il feto. Di solito il dolore addominale durante la gravidanza non è correlato a essa. Questo disturbo, chiamato torsione degli annessinon è correlato alla gravidanza, ma è molto comune durante la stessa Durante la gravidanza le ovaie aumentano di volume, favorendo la torsione. Altre cause di dolore pelvico solitamente frequenti in gravidanza sono i disturbi del tratto digerente e urinario. Tali disturbi includono. Gastroenterite infezione del tratto digerente di origine virale. Malattia infiammatoria intestinale. Calcoli renali. Diverse caratteristiche fattori di rischio aumentano il rischio che alcuni disturbi ostetrici provochino dolore pelvico. Fumo di sigaretta. Nelle donne in gravidanza che soffrono di dolore pelvico, i seguenti sintomi sono fonte di preoccupazione:. Dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane vaginale. Per definire la necessità di un dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane chirurgico urgente, i medici verificano dapprima la pressione sanguigna e la temperatura, e si informano sui sintomi principali, come il sanguinamento vaginale. Disturbi correlati alla gravidanza ostetrici. In caso di interruzione di una gravidanza ectopica, eventuale svenimento, stordimento o battito cardiaco accelerato. Un esame del sangue per misurare i livelli di un ormone prodotto dalla placenta gonadotropina corionica umana, o hCG. Un aborto spontaneo.

I suoi organi di senso, gli occhi si sistemano definitivamente, coperti dalle palpebre. La bocca comincia ad articolarsi e le labbra si disegnano.

dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane

Le narici si formano. Il bimbo si muove sempre di più e il suo apparato respiratorio si sviluppa. Misura dodici centimetri e pesa circa 65 prostatite. Piano piano sul viso stanno spuntando le prime rudimentali ciglia e sopracciglia La placenta, è completamente funzionante e fornisce al bambino ossigeno, vitamine, minerali, grassi e proteine.

Vai alla Quattordicesima settimana di gravidanza. Vai alla Quindicesima settimana di gravidanza. Vai alla Sedicesima settimana di gravidanza.

Vai alla Diciassettesima settimana di gravidanza. È il periodo forse migliore della gravidanza. Le nausee cessano quasi per tutte e ci si sente in forma e piene di energia, anche se cominceranno a comparire piccoli fastidi che termineranno solo col parto.

Dopo il parto ritornerà dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane.

Agenesia dita manolo blahnik

impotenza Anche i capezzoli si scuriscono. La ritenzione idrica aumenta e la sensazione di pesantezza alle gambe è costante, soprattutto alla fine della giornata.

Meglio evitare scarpe troppo dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane o troppo alte. Il bambino percepisce chiaramente gli stimoli esterni e il tatto è già simile a quello di un bambino di un anno.

Il suo peso alla ventesima settimana è infatti di grammi, per una lunghezza di circa 20 centimetri. Reagisce alla musica e ai rumori forti e discerne tra i diversi suoni.

Impotenza di assopimento e sonno si alternano a momenti di attività Si formano i semi dei denti permanenti sopra quelli già formatisi dei denti da latte.

Vai alla Diciottesima settimana di gravidanza. Vai alla Diciannovesima settimana di gravidanza. Vai alla Ventesima settimana di gravidanza.

Vai alla Ventunesima settimana di gravidanza. Il peso del bambino è di circa grammi e la lunghezza complessiva di 35 cm. Il sistema nervoso centrale si sta sviluppando.

Il cervello non ha più una superficie liscia e vi fanno la comparsa solchi e rientranze. Anche il suo peso aumenta. Inizia ad esserci grasso sotto la pelle, che gli conferisce un aspetto rotondeggiante e grassoccio.

Fino ad ora il feto compariva più sottile e snello. Va rimarcato che è importante che gli parli e dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane gli metta musica, Prostatite esistono studi che dimostrano che i feti intrauterini sono in grado di identificare la voce dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane e diverse melodie, soprattutto se si ripete sempre la stessa.

Inizi a dormire male a causa dei movimenti fetali e ai cambiamenti ormonali che si stanno producendo dentro di te. Cerca di non dormire a pancia in su.

La posizione migliore è su un fianco e preferibilmente il fianco sinistro.

Anatomia y fisiologia de la prostata pdf

Il tuo bambino pesa già grammi ed è lungo 37 centimetri. Ha ciglia, sopracciglia e apre e chiude gli occhi. Questi diametri si invertono generalmente alla Prostatite settimana. La cosa più importante è prevenire la loro comparsa perché poi è molto difficile che scompaiano. La crema che usi deve dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane la pelle elastica, ben idratata e deve stimolare la crescita del tessuto connettivo.

Il bambino pesa circa grammi e è lungo circa 38 cm dalla testa ai piedi. È normale che tu sia ingrassata tra gli 11 e i 15 chili. Riduci il sale per dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane la ritenzione idrica e che ti si gonfino le caviglie, le mani e la faccia.

È il dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane di iniziare i corsi di preparazione al parto. Il tuo bambino pesa circa grammi e misura 40 cm. Iniziano a dare più fastidio le emorroidi, che sono dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane dilatate che si trovano sotto la mucosa della zona perianale.

Le emorroidi, oltre a provocare perdite di sangue nella defecazione, possono dare prurito, bruciore ed anche dolore. La cosa migliore per prevenirle è evitare la stitichezza Prostatite una dieta ricca di fibre come già si è spiegatofare esercizio moderato e non stare molto tempo seduta.

Ci sono pomate antiemorroidali, che potrà prescriverti il tuo ginecologo, dopo avergli parlato del tuo problema. Puoi iniziare a notare la vulva gonfia, soprattutto alla fine della giornata. Alcune donne presentano varici vulvari, fattore che aumenta il dolore in questa zona. Un trattamento adeguato sarebbero gli esercizi di Kegel che aiuteranno a riattivare la circolazione Prostatite questa parte, o dei lavaggi con acqua fredda e sale grosso, oppure applicare direttamente del ghiaccio avvolto in una borsa di plastica o prostatite una stoffa.

Il feto pesa grammi ed è lungo 42 cm dalla testa ai piedi. I polmoni non sono ancora maturi per il fatto che non hanno abbastanza surfactante polmonare e se ora si dovesse portare a termine la gestazione sia per motivi materni, che fetali, si dovrebbero far maturare con corticoidi. Attualmente si somministrano corticoidi tra la settimana 24 e la 34, nel caso in cui la gestante cominci ad avere contrazioni o si sia deciso di portare a termine la gestazione sia per il bene della madre, che per quello del bambino.

dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane

Possono comparire varici alle gambe, di diverse dimensioni e di distinto colore. Si tratta di vene dilatate che oltre ad essere antiestetiche, provocano dolori o pesantezza alle gambe. Per evitare che aumentino devi cercare di non rimanere molte ore dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane piedi, il calore in questa zona del corpo e cerca di alzare le gambe facendo movimenti circolari quando sei seduta.

Il mal di pancia durante la gravidanza: quando preoccuparsi?

Cerca di portare calze elastiche a compressione fin dalla docicesima settimana della gravidanza. Fanno bene le docce con acqua fredda nelle gambe. Evita le scarpe basse, le saune, i calzini troppo stretti e gli stivali alti che comprimono le gambe. Se le varici sono già comparse, puoi applicarvi un gel flebotonico. Il tuo bambino pesa circa 2 kili ed è lungo circa 43 cm. È probabile che noti il singhiozzo del tuo bambino e anche questo è da considerarsi normale. È probabile che tu senta un dolore nella zona dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane, che a volte passa alle natiche, alle cosce e a tutta la gamba fino al piede.

Possono migliorare con ginnastica, come il movimento del gatto, con calore localizzato o con un trattamento con paracetamolo. Il tuo bambino pesa già circa grammi ed è lungo complessivamente 44 cm. Anche se i calci e i movimenti delle mani continuerai a notarli abbastanza.

Respirerai più rapidamente e meno profondamente e a volte avvertirai una sensazione come di soffocamento o di svenimento. Il bambino pesa circa grammi ed è lungo 45 cm. Da questa settimana in poi, i polmoni del bambino sono già maturi. Questa maturità respiratoria è legata alla presenza di surfactante polmonare, che è un liquido secreto negli alveoli e che permette che questi ultimi si distendano.

Di fronte a una minaccia di parto prematuro devono essere assunti corticoidi. Generalmente viene somministrato betametasone. Puoi notare dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane pressione nella zona pelvica perché il feto sta iniziando a introdursi nel canale del parto, tra le ossa pelviche. I genitali possono infiammarsi e ingrossarsi.

Questi disturbi pelvici non si devono confondere con le contrazioni, dato che sono molto localizzati e sono dovuti al posizionamento dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane feto.

Il bambino pesa circa grammi ed è lungo 46 cm. Continua a crescere e a prendere peso. Il suo processo di maturazione neurologica continua. Nella settimana 36 viene ancora considerato un feto prematuro. Puoi notare che la pancia si indurisce dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane modo irregolare, soprattutto quando cammini o sali le scale.

All'inizio sono crampi al basso ventre, che il ginecologo giudica del tutto fisiologici e non preoccupanti, anche se fastidiosi.

Poco dopo, si aggiungono la tensione al seno e le caratteristiche nausee. La situazione non è esattamente idilliaca, ma, rassicurata da mamma e amiche, Anna sopporta. Il primo trimestre avanza e la situazione generale impotenza po' migliora dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane forse è Anna che si abitua a fare pasti frequenti, suo malgrado, cambiando un po' le abitudini alimentari e cedendo di tanto in tanto a tentazioni verso dolci e fritti che prima non aveva mai avuto.

Poi c'è il lavoro, la voglia di stare bene prostatite alla fine per non lasciare ad altri la ricerca alla quale ha dedicato tanto tempo ed energie. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane

Sito web. This website uses cookies so that we can provide you with the best user experience possible.

Cookie information is stored in your browser and performs functions such as recognising you when you return to our website and helping our team to understand which sections of the website you find most interesting and useful.

Strictly Necessary Cookie should be enabled at all times so that we can save your preferences for dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane settings. If you disable this cookie, we will not be able to save your preferences. This means that every time you visit this website you will need to enable or disable cookies again. More information about our Cookie Policy. Italia: Ricerca Ripristinare. Argomenti speciali Aspetti fondamentali Cancro Disturbi alimentari Disturbi cardiaci e dei vasi sanguigni Disturbi del cavo orale e dentali Disturbi del sangue Disturbi di cervello, midollo spinale e nervi Disturbi di ossa, articolazioni e muscoli Disturbi di salute mentale Disturbi digestivi Disturbi dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane Disturbi oculari Disturbi ormonali e metabolici Disturbi polmonari e delle vie respiratorie Farmaci Infezioni La salute degli anziani Lesioni e avvelenamento Patologie della cute Patologie delle vie urinarie e dei reni Patologie epatiche e della cistifellea Problemi di orecchie, naso e gola Problemi di salute degli uomini Problemi di salute dei bambini Problemi di salute delle donne.

Sintomi Generale Addome e digestivi Cervello e sistema nervoso Petto e delle vie respiratorie Otorinolaringoiatria. Emergenze Arresto Cardiaco Soffocamento.

Notizie e commenti. Argomenti sanitari e Capitoli. Fattori di rischio. Dolore dovuto alle normali alterazioni della gravidanza. Punti principali. Sintomi durante la gravidanza. Metti alla prova la tua conoscenza. Caricamento in corso. Dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane più comune causa ostetrica grave del dolore pelvico è.

Si tratta di un disagio comune durante la gravidanza. A molte donne capita inoltre di avere perdite bianche a inizio gravidanza. Maggiori informazioni. Anna, 31 anni, ricercatrice universitaria alla prima gravidanza; complessivamente sana, dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane forma, soddisfatta del proprio lavoro; sposata con Andrea, ingegnere. Il concepimento non presenta alcun problema, lasciando giusto il tempo di cominciare a informarsi e capire che dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane sarebbe successo al corpo di Anna durante prostatite nove mesi dell'attesa, quali esami di controllo sarebbe stato necessario effettuare lungo il percorso, i possibili inconvenienti che si sarebbero potuti presentare.

Il dolore, beh quello, era dato per scontato, ma la sua insorgenza era proiettata a distanza, verso gli ultimi mesi e poi al parto, già pensando dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane o meno di avvalersi dell'anestesia epidurale o propendere, invece, per un parto più "naturale", magari in acqua. All'inizio sono crampi al basso ventre, che il ginecologo dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane del tutto fisiologici e non preoccupanti, anche se fastidiosi.

Poco dopo, si aggiungono la tensione al seno e le caratteristiche nausee. La situazione non è esattamente idilliaca, ma, rassicurata da mamma e amiche, Anna sopporta. Il primo trimestre avanza e la situazione generale un po' migliora o forse è Anna che si abitua a fare pasti frequenti, suo malgrado, cambiando un po' le abitudini alimentari e cedendo di tanto in tanto a tentazioni verso dolci e fritti che prima non aveva mai avuto.

Poi c'è il lavoro, la voglia di stare bene fino alla fine per non lasciare ad altri la ricerca alla quale ha dedicato tanto tempo ed energie. Si rivolge al ginecologo in ospedale e chiede di poter fare indagini più mirate. Non c'è ragione di procedere a test strumentali invasivi che potrebbero danneggiare il feto.

Anna non è soddisfatta, vuole capire. Torna dal medico di famiglia che la segue da anni e gli spiega dettagliatamente la situazione. Soppesate tutte le variabili in gioco, il medico arriva a un'ipotesi diagnostica che si rivelerà, poi, esatta. La cura? Tutte queste evenienze sono di norma associate a un dolore molto intenso, talvolta a insorgenza improvvisa e spesso accompagnato da altri sintomi, come secrezioni vaginali, sanguinamenti, Prostatite, debolezza, nausea, cali di pressione.

Quando ci si trova in situazioni simili bisogna subito informare il medico e, se il impotenza generale è preoccupante, recarsi immediatamente al Pronto soccorso. Le coliche addominali costituiscono una delle principali manifestazioni I dolori addominali rappresentano un problema che coinvolge fino Consigli pratici per prevenire e contrastare il dolore articolare.

Maggiori informazioni Accetto.

La gravidanza settimana per settimana: evoluzioni e cambiamenti

Dolore pelvico allinizio della gravidanza 2 settimane strano caso di dolore addominale in gravidanza Mal di testa in gravidanza Mal di schiena in gravidanza Mal di denti in gravidanza IL CASO Anna, 31 anni, ricercatrice universitaria alla prima gravidanza; complessivamente sana, in forma, soddisfatta del proprio lavoro; sposata con Andrea, ingegnere.

Condividi Facebook Twitter Whatsapp Copia. Altri Articoli da "Speciali". Speciali 4 minuti. Condivi Facebook Twitter Whatsapp Copia. Speciali 6 minuti. Speciali 3 minuti.

Speciali 1 minuti. Speciali 5 minuti.